Manuale hardware

../_images/deeplog.png

1. Overview

DeepLog è un datalogger pensato appositamente per il monitoraggio delle reti idriche e adatto all’installazione in luoghi soggetti ad inondazioni o esposti ad un elevato tasso di umidità.

DeepLog è composto da due moduli distinti, uguali nella forma ma che si differenziano per il colore: il modulo nero racchiude il datalogger vero e proprio mentre quello grigio comprende il pacco batterie. Grazie a quest’ultimo il dispositivo può operare per diverso tempo (anche anni, a seconda dell’utilizzo che intende farne l’utilizzatore) anche in assenza di una fonte di alimentazione continua. Una volta esaurita la batteria sarà sufficiente rimuovere il solo modulo grigio e sostituirlo con uno nuovo, senza dovere estrarre il datalogger e senza dover quindi rifare i cablaggi verso i sensori presenti nell’impianto.

Grazie al grado di protezione dei due moduli (IP68) DeepLog è particolarmente indicato all’installazione nei pozzetti stradali.


2. Caratteristiche tecniche

Caratteristiche Descrizione
Alimentazione Da batteria (7.2 Vdc)
Batterie Modulo batteria separato. Batterie Li-SOCl2 42.5 A/h
Assorbimento medio in trasmissione 100mA
Assorbimento medio in acquisizione 30mA + assorbimento eventuali sensori collegati
Assorbimento medio in sleep Trascurabile
Assorbimento massimo 300mA
Dimensioni 2 moduli da Ø 92mm x H 122mm x W 85mm
Peso 1 Kg (batterie + datalogger)
Contenitore Plastico. Grado di protezione IP68
Temperatura di lavoro -40…70°C
Umidità relativa 0…100%
Memoria log Fino a 40000 log
Modem

3G

7.2Mbps downlink / 5.76Mbps uplink (HSPA)

800/850 MHz, 900 MHz, 1700 MHz, 1900 MHz, 2100 MHz

Protocolli supportati GSM, Email, HTTPD, FTP, BLE
Ingressi digitali

3 ingressi digitali non isolati

Stato aperto: 0-4 Vdc

Stato chiuso: 7-12 Vdc

Freq. massima: 50 KHz (min. stato stabile: 10ms)

Ingressi analogici

3 ingressi impostabili (0-5V, 0-10V, 0-20mA, 4-20mA)

non isolati galvanicamente

Frequenza: 125 Hz

Uscita per sensori

24mA @ 12Vdc

50mA @ 6.2Vdc


3. Ingressi digitali

DeepLog è dotato di 3 ingressi digitali utilizzabili per la lettura di sensori/contatori e per fornire l’alimentazione necessaria ad eventuali sensori attivi.

../_images/di.png

A seconda della configurazione scelta, gli ingressi digitali possono essere usati in 4 diverse modalità:

  • Contatore/Totalizzatore In questa modalità DeepLog andrà a contare gli impulsi ricevuti all’interno di un certo intervallo di tempo. Questa funzione è disponibile per gli ingressi digitali 1 e 2.
  • Flussometro Configurando l’ingresso in questo modo, DeepLog sarà in grado di calcolare il valore di un flusso o di una portata. Questa funzione è disponibile per gli ingressi digitali 1 e 2
  • Normale In modalità Normale DeepLog andrà a rilevare se lo stato dell’ingresso digitale è aperto o chiuso. Questa funzione è disponibile per tutti e 3 gli ingressi digitali
  • Power output Selezionando questa modalità sarà possibile utilizzare l’ingresso digitale per alimentare dei sensori attivi. Questa funzione è disponibile per tutti e 3 gli ingressi digitali

Hint

Applicando una tensione di 0-4 Vdc tra un ingresso digitale ed il suo GND di riferimento DeepLog ne rileverà lo stato aperto. Affinché un ingresso venga rilevato come chiuso in modalità Normale, o affinché venga rilevato un impulso nelle modalità Contatore/Totalizzatore e Flussometro sarà invece sufficiente applicare una tensione di 7-12 Vdc tra il contatto relativo all’ingresso ed il uso GND di riferimento.

Hint

Gli ingressi digitali di DeepLog possono essere usati anche come contatti puliti liberi da potenziale. In questo caso affinché un ingresso venga rilevato come chiuso in modalità Normale, o affinché venga rilevato un impulso nelle modalità Contatore/Totalizzatore e Flussometro sarà sufficiente creare un ponticello di collegamento tra il contatto relativo all’ingresso ed il suo GND di riferimento. Rimuovendo il ponte tra i due PIN, il contatto verrà rilevato come aperto.

Warning

Le funzioni Contatore/Totalizzatore e Flussometro sono disponibili solo per gli ingressi digitali 1 e 2.

Warning

In modalità Power output gli ingressi digitali di DeepLog sono in grado di fornire un massimo di 24mA @ 12Vdc ai sensori da essi alimentati. Nel caso in cui l’assorbimento dei sensori dovesse essere superiore, la tensione in uscita diminuirà fino ad un minimo di 4 Vdc. Raggiunta questa soglia l’ingresso andrà in sovracorrente ed entrerà in protezione. In caso di dubbi si prega di contattare il supporto tecnico di Nethix.


4. Ingressi analogici

DeepLog dispone inoltre di 3 ingressi analogici, utilizzabili per leggere segnali in corrente (0-20 mA e 4-20 mA) ed in tensione (0-5 v e 0-10 V). È possibile scegliere la tipologia di ingresso da utilizzare in fase di configurazione del dispositivo.

I 3 ingressi analogici non sono galvanicamente isolati.

../_images/ai2-3.png

Hint

La configurazione degli ingressi analogici di DeepLog può essere fatta dall’apposita app o dalla piattaforma DeepLog Portal.


5. Connessioni

La messa in funzione di DeepLog richiede pochi e semplici passaggi:

  • Inserimento della SIM nel modulo datalogger
  • Collegamento del modulo batteria tramite apposito cavo in dotazione
  • Collegamento antenna GSM
  • Posizionamento del dispositivo
  • Collegamento sensori in ingresso

5.1. Inserimento SIM card

Al fine di poter inviare i dati raccolti utilizzando la connettività data dal modem presente all’interno di DeepLog, è fondamentale munire il dispositivo di una SIM card funzionante ed abilitata al traffico dati.

L’inserimento della SIM va fatto a dispositivo spento, prima cioè di collegare il modulo batteria.

  • Inserire la SIM Card destinata a DeepLog in un qualsiasi telefono cellulare GSM e disabilitare il codice PIN
  • Verificare che la SIM card sia attiva e che sia in grado di generare traffico dati
  • Se la SIM è di tipo ricaricabile, verificare che abbia credito sufficiente
  • Rimuovere il coperchio superiore dal modulo datalogger come da immagine seguente:
../_images/unscrew.png
  • Inserire quindi la SIM nell’apposita feritoia, assicurandosi di rispettare il verso di inserimento come da immagine seguente:
../_images/sim.png
  • Una volta inserita la SIM, rimontare il coperchio superiore

Hint

Il formato di SIM card supportato è quello standard (detto Mini-SIM) 25 x 15 mm. Schede di formato inferiore possono essere utilizzate se messe all’interno degli appositi adattatori che si possono trovare in commercio

5.2. Collegare il modulo batteria

Il modulo di colore grigio contiene al suo interno il pacco batteria che si occupa di fornire alimentazione a DeepLog. Collegare il modulo batteria è quindi fondamentale al fine di rendere operativo il dispositivo.

../_images/battery_pack.png

Una volta collegati i due moduli sarà possibile iniziare ad usare DeepLog.

Hint

DeepLog monitora costantemente lo stato delle sue batterie. Nel caso di utilizzo della piattaforma DeepLog Portal, verrà inviata una notifica al raggiungimento della soglia minima di carica delle stesse.

Warning

Le batterie non sono ricaricabili. Nel caso si rendesse necessaria la sostituzione delle stesse, si prega di contattare il supporto tecnico di Nethix.

5.3. Collegare l’antenna

Per consentire a DeepLog di sfruttare la connettività data dalla SIM card è necessario collegare l’antenna GSM all’apposito correttore dorato (di tipo SMA-F):

../_images/antenna.png

Il collegamento e la rimozione dell’antenna vanno fatti a dispositivo spento.

Warning

La scelta dell’antenna può influenzare sensibilmente il funzionamento del dispositivo, si raccomanda per tanto di contattare il supporto tecnico Nethix nel caso in cui si intendesse sostituire quella data in dotazione o prolungarne il cavo.

5.4. Fissaggio

Al fine di poter accedere facilmente al dispositivo, nel caso in cui si renda ad esempio necessario il cambio della SIM card o la sostituzione del pacco batterie, si raccomanda di installare DeepLog in posizione verticale.

Per facilitare l’installazione in campo, DeepLog viene fornito di un supporto ad incastro:

../_images/bracket.png

Una volta fissato il supporto, DeepLog potrà esservi adagiato come mostrato nell’immagine precedente.

Warning

Per sganciare il supporto da DeepLog è necessario fare leva nella parte posteriore. Una volta installato il dispositivo sarà quindi possibile liberarlo dal supporto solo dopo aver rimosso quest’ultimo dalla parete/superficie a cui è stato fissato.

5.5. Collegamento sensori e sonde

Arrivati a questo punto sarà possibile andare a collegare i sensori e le sonde con cui DeepLog dovrà interfacciarsi al fine di leggere le grandezze richieste.

Tutti i segnali in ingresso vengono convogliati verso il connettore posto lateralmente:

../_images/connector.png

Il connettore è dotato di 12 diversi PIN, ciascuno corrispondente ad un preciso segnale:

../_images/pinout.png

Viene inoltre dato in dotazione un cavo munito di connettore innestabile dal quale escono 12 cavetti di colore diverso.

Di seguito la tabella che indica la corrispondenza tra colore del cavo, PIN del connettore laterale e segnali corrispondenti:

# PIN Colore cavo Segnale corrispondente
1 Marrone Non assegnato
2 Rosso Non assegnato
3 Arancione Non assegnato
4 Giallo Ingresso analogico 1
5 Verde GND per ingressi analogici
6 Blu Ingresso analogico 2
7 Viola Ingresso analogico 3
8 Grigio GND per ingressi analogici
9 Bianco Ingresso digitale 3
10 Nero Ingresso digitale 1
11 Rosa Ingresso digitale 2
12 Turchese GND per ingressi digitali

6. Pulsante laterale

Dopo aver effettuato tutti i collegamenti necessari ed aver collegato il modulo batteria, sarà possibile iniziare a configurare DeepLog secondo le proprie necessità.

Per la prima configurazione, o nel caso in cui si intenda comunque configurare localmente il dispositivo, è disponibile il tasto laterale che consente di risvegliare DeepLog dalla modalità sleep e di potervi comunicare tramite l’app dedicata (disponibile per smartphone iOS e Android) utilizzando la comunicazione Bluetooth.

../_images/button.png

Una volta premuto il pulsante:

  • DeepLog uscirà dalla modalità sleep ed attiverà la connessione Bluetooth
  • Il led posto al centro del pulsante inizierà a lampeggiare
  • Da questo momento la app sarà in grado di individuare il dispositivo e permetterà di accedere e modificarne la configurazione
  • Dopo 3 minuti di inattività, o dopo aver disconnesso il dispositivo dalla app, DeepLog disattiverà il Bluetooth e tornerà in modalità sleep
  • Una volta tornato in modalità sleep, il led verrà spento

7. Avvertenze

  • I prodotti Nethix supportano le SIM cards di molti operatori telefonici in tutto il mondo, in particolare in Europa, Africa e Asia. Nonostante ciò, potrebbero esistere alcune SIM cards non compatibili con questi prodotti.
  • Il dispositivo non stabilisce una connessione dati e non risponde agli SMS di comando ricevuti senza una SIM card o se questa non è abilitata ai servizi GSM/GPRS o UMTS/HSPA, o non vi è credito sufficiente (se si utilizza una carta prepagata).
  • Verificare che il dispositivo sia installato in una posizione con sufficiente copertura di segnale GSM.
  • Questo dispositivo non è adatto per essere installato da personale non tecnico.
  • L’uso improprio del dispositivo e le conseguenze che da esso derivano non sono responsabilità della Nethix.
  • I prodotti Nethix sono adatti all’uso in applicazioni comuni di automazione industriale o domestica, controllo remoto, teleassistenza, telegestione, dispositivi di misura, etc. Coloro che intendano utilizzare i prodotti Nethix in applicazioni speciali ove guasti o funzionamenti anomali possano avere effetti diretti sulla vita umana o causare danno fisico o materiale, o in cui siano richiesti livelli estremamente elevati di affidabilità (quali ad esempio in sistemi aerospaziali, sistemi per il controllo dell’energia atomica, dispositivi elettromedicali, etc.) sono pregati di contattare Nethix. Nethix non si ritiene responsabile di danni derivanti da tale utilizzo se non preventivamente autorizzato.

not_recyclable Il prodotto non deve essere smaltito assieme agli altri rifiuti. Gli utenti devono provvedere allo smaltimento delle apparecchiature da rottamare portandole al luogo di raccolta indicato per il riciclaggio delle apparecchiature elettriche ed elettroniche. Per ulteriori informazioni sui punti di raccolta, contattare il proprio comune di residenza o il servizio di smaltimento dei rifiuti locale.


8. Garanzia ed assistenza

Nethix garantisce all’acquirente che il prodotto sarà privo di difetti di materiale e fabbricazione per un periodo di due anni (24 mesi) dalla data di acquisto.

Durante il periodo di garanzia, dietro presentazione della prova d’acquisto, il prodotto verrà riparato o sostituito, a discrezione di Nethix, senza alcun addebito per parti di ricambio o manodopera.

La garanzia decade in caso di uso improprio o manomissione.

In caso di problemi tecnici l’acquirente potrà richiedere assistenza tecnica a Nethix in uno dei modi seguenti:

  • Contattando il proprio rivenditore o distributore
  • Inviando una e-mail all’indirizzo support@nethix.com

9. Reso e riparazione

Il reso per riparazione o sostituzione deve essere preventivamente autorizzato tramite richiesta del numero di RMA.

Inviate tramite email a Nethix o al vostro concessionario una scheda che presenta le seguenti informazioni:

  • Ragione sociale e dati del cliente (indirizzo, tel, fax, email)
  • Referente
  • Punto di acquisto
  • Dati del prodotto, P/N e S/N posti nel retro di ogni prodotto o sulla scatola originale
  • Descrizione dettagliata del guasto o dell’anomalia verificata

Nethix provvederà ad inviare il numero di RMA e quindi il cliente potrà ́inviare il materiale in riparazione.

I prodotti dovranno essere inviati in porto franco.

Il materiale riconsegnato privo dei sigilli di fabbrica viene automaticamente considerato fuori garanzia.